orario ufficio
Dal Lunedì al Sabato
MATTINA 10:00 - 12:30
SERA 17:30 - 20:00

Per qualsiasi informazione

Tel/Fax 0827 602601
info@prolocobagnoli-laceno.org



Guida Turistica
Guida TuristicaGuida Turistica
Brochure
Il Ricettario
RicettarioRicettario
La “risorsa” Tartufo
La Risorsa TartufoLa Risorsa Tartufo
Facebook
Immagini casuali
DSC06101 Foto Babbo Natale 2010 231 Foto Babbo Natale 2010 329 bagnoli 2010 036 DSC_0031 IF 8 DSC_0416 DSC_0023 DSC_0121
Situazione Meteo
Realizzato da

L’Associazione

La Pro Loco è un’associazione avente lo scopo di favorire e sostenere attività culturali, artistiche e di potenziare il turismo. La Pro Loco “Bagnoli-Laceno” nasce il 18 dicembre 1975.

PROPOSITI DELL’ASSOCIAZIONE La Pro Loco “Bagnoli-Laceno” è da anni che si impegna attivamente nel territorio del Comune di Bagnoli Irpino promuovendo attività culturali (convegni, libri, videocassette, mostre), attività artistiche (spettacoli musicali e teatrali, sagre, proiezioni di film) e cercando di potenziare il turismo soprattutto trasmettendo un’immagine di Bagnoli e Laceno la migliore possibile (carta dei sentieri, sito internet, trasmissioni televisive, pubblicazioni).

Ma l’evento di maggiore richiamo creato dalla Pro Loco è sicuramente la sagra della Castagna e del Tartufo, che si svolge l’ultimo sabato di ottobre, dove i prodotti tipici locali vengono preparati nei modi più svariati. Un appuntamento autunnale che coinvolge più di 150.000 persone provenienti da tutta la Campania e dalle regioni limitrofe. Un’occasione per far conoscere al visitatore i nostri prodotti (funghi porcini, prodotti caseari, castagne e soprattutto il tartufo di Bagnoli) e il nostro centro storico, ricco di, chiese e opere d’arte. Tale manifestazione è giunta alla sua 31ª edizione. Nonostante tutto questo tanto resta da fare, tenendo conto che i soci della Pro Loco che da anni ormai combattono su persi fronti per far si che il paese progredisca, lo fanno senza percepire nulla a livello finanziario anzi togliendo tempo al proprio lavoro e alle proprie famiglie. Quindi serve la collaborazione di tutti per muovere passi più veloci e lunghi.

I Commenti sono chiusi